Parliamoci Chiaro

Concluso il corso di Public Speaking di Padova

Imparare a usare la voce e a farcela piacere
5 marzo 2018
andrea masiero parlare in pubblico efficacemente
Come gestire la paura di parlare in pubblico
22 marzo 2018

Al corso di public speaking di Padova due giorni ricchi di suggerimenti e prove pratiche.

E’ terminato domenica sera, 11 marzo, il corso di public speaking di Padova “Parliamoci chiaro”, mentre fuori dal Talent Lab (la location che ci ospitava) era in corso un impetuoso acquazzone. Come nei corsi di Verona, Mestre e Vicenza, anche questa due giorni di Padova si è conclusa con la foto di rito.

Si possono vedere i volti stanchi ma sorridenti dei sette partecipanti, che per un fine settimana si sono cimentati con corpo e mente nell’arte del parlare in pubblico.

Il sabato, come sempre, è la giornata un po’ più teorica, in cui vengono appresi i concetti chiave.  E così gli allievi del corso di public speaking di Padova hanno imparato e sperimentato

  • Le 10 strategie per gestire lo stress quando si parla in pubblico;
  • Le 8 possibili modalità di apertura efficace di uno speech;
  • Le 3 cose da non fare alla fine di un intervento in pubblico.

 

Ma, nonostante la teoria, le esercitazioni pratiche sono state numerose, in particolare quelle sull’uso della voce nel public speaking , sulla postura, lo sguardo e la gestualità.

Inoltre, poichè per parlare in pubblico efficacemente è necessario sapere ascoltare in maniera attiva (si dice parlare in pubblico, ma si traduce ascoltare il pubblico…), gli allievi hanno sperimentato anche alcuni esercizi, divertenti ma super efficaci, per allenare e sviluppare le loro capacità di ascolto.

La domenica, invece, tra le altre cose, abbiamo assistito alla campagna per fermare le persone che si gettano nel Canalbianco di Rovigo e la presentazione di un costume da bagno salvavita che all’occorrenza è riutilizzabile come costume di carnevale…

Per imparare a parlare in pubblico è utile, direi quasi necessario, anche divertirsi!

Ma per capire veramente cosa è successo lo scorso weekend, lascio la parola ad alcuni dei partecipanti, che hanno spontaneamente lasciato un commento sulla formazione ricevuta durante i due giorni del corso di public speaking di Padova.

Testimonianze

Giancarlo Degani

Freelance IT Consultant:


"Il corso con Andrea è stato illuminante. Ho appreso delle utili tecniche su come condurre un intervento, ma mi ha anche aiutato a notare molti particolari che altrimenti mi sarebbero sfuggiti".

Enrico Bettarello

Digital Marketing Specialist Junior


"Corso utilissimo. Ci sarà molto da lavorare in prima persona ma Andrea ci ha dato motlissimi strumenti e tecniche per evolvere in quello che abbiamo scoperto".

Stefano Belcaro

Titolare Fashion coordinator


"Dopo due giorni di intenso lavoro ritorno con una piacevole sensazione di aver maturato e rafforzato la mia autostima".

Stefano Galvanin

Presidente fondazione "Città della Speranza"


"Pensavo che parlare in pubblico efficacemente fosse una cosa innata e forse per qualcuno lo è. Per la maggioranza delle persone però è questione di metodo, tecniche e tanta, tanta preparazione. Non ci si può improvvisare oratori efficaci. La strada da fare è sicuramente molta, ma grazie ai metodi e alle tecniche suggerite da Andrea, questa strada, ora, mi appare un po' più in discesa"

 

Vuoi scoprire davvero cosa succede nei miei corsi intensivi di public speaking e migliorare la tua capacità di parlare in pubblico? Consulta la pagina dei corsi e trova quello più vicino a te.

Andrea Masiero
Andrea Masiero
Papà di Leonardo e Daniele. Attore e formatore. Aiuto le persone a parlare in maniera efficace davanti al pubblico.

2 Comments

  1. stefano belcaro ha detto:

    Vai…grande gruppo, bel week end costruttivo e divertente, grazie ad Andrea che ha saputo gestire e coordinare al meglio le differenti caratteristiche dei componenti del corso.
    Speriamo di rivederci per alzare il livello di sicurezza, come andrea sicuramente sarà in grado di infondere .
    S>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *